Orsetto in arrivo

giovedì 26 luglio 2007

Soffia il mistral

Quando soffia il maestrale i pensieri invece volano via veloci e nemmeno una piuma d’uccello riesce a catturarli. Così non resta altro da fare che aspettare e quando se ne sono andati tutti via col vento, ricominciare da capo. Che a volte è anche meglio perché quando ristagnano finisce che diventano marci, e non ci fai più niente.

1 commento:

  1. ...questo succede quando il vento ti fermi ad ascoltarlo e apri bene le orecchie, altrimenti sei il solito tupperware del terzo millennio, chiuso ermeticamente e timoroso di finire contaminato.

    RispondiElimina